Aggiornato alle: 20:50 Sabato, 5 Dicembre 2020 cielo coperto (MC)
Varie

Come difendersi dalle truffe online

Come difendersi dalle truffe online

Internet è un posto meraviglioso, dove si può fare acquisti, guardare un film, giocare, leggere e informarsi. Purtroppo, l'altra faccia della medaglia sono le truffe online, sempre più articolate e difficili da stanare. Difendersi non è sempre facile, soprattutto per chi non ha grande dimestichezza con la tecnologia.

Ma quali sono le principali tipologie di truffe online e che cosa possiamo fare per difenderci dagli attacchi dei cybermalviventi?

Le principali truffe online

Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura, diceva Sun Tzu, specificando però come conoscere solo se stessi, ma non il nemico, sostanzialmente non aumenterebbe né diminuirebbe le nostre chance di emergere trionfatori. Dunque, per capire come difendersi dalle truffe online dobbiamo per prima cosa conoscere le più diffuse.

Senza dubbio il phishing è la truffa online più conosciuta. Si riceve una mail che sembra arrivare dall’account ufficiale delle Poste Italiane, o di una banca, nella quale viene chiesto di fornire alcuni dati sensibili, per finalità di controllo, per inviare o accedere ad alcune informazioni importanti o per qualche altro motivo apparentemente molto serio.

Cliccando sul link contenuto nel testo della mail, l’ignaro utente pensa di accedere al sito ufficiale del noto mittente, quando in realtà si accederà alla sua versione creata ad arte proprio per raccogliere i dati e utilizzarli per scopi illegali.

Una variante molto recente del phishing è il vishing, che ne condivide alcune meccaniche, come l’invio di un email o di un SMS, modificando però la modalità di raccolta illecita dei dati: se l’utente ci casca, riceve una telefonata da un finto impiegato per esempio delle Poste o della banca, che per fermare un ipotetico furto d’identità chiederà, anche qui, dati sensibili quali password e codici d’accesso.

Un’altra truffa online molto diffusa, che miete tantissime vittime, è quella degli annunci online di alloggi o case vacanze. L’utente prenota versando una caparra, convinto di aver magari fatto un bell’affare, ma quando si reca sul posto non trova nessuna la struttura dove pensava che avrebbe alloggiato. Ovviamente, il creatore dell’annuncio online quasi sempre risulta irraggiungibile e la sua identità fasulla.

Troppo bello per essere vero? Probabilmente lo è!

Esiste poi un tipo di truffa online particolarmente ardua da individuare, poiché subdola: non è il truffatore che contatta la vittima, ma l’utente stesso che cade nella trappola.  Nel settore del gioco online, ad esempio, occorre diffidare sempre da quei siti che promettono ricchi bonus e guadagni facili.

L'unico modo per giocare in maniera sicura è affidarsi ai casinò legali in Italia con licenza ADM, cioè quelle sale da gioco virtuale che hanno acquistato una regolare licenza rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

In generale, quando un’offerta sembra troppo bella per essere vera, molte volte lo è davvero: dietro si nasconde una truffa o la possibilità di usufruire di un servizio che non sia regolamentato e quindi tutelato.

Le regole d’oro contro le truffe online

Difendersi dalle truffe online si deve e si può. Per farlo, occorre seguire alcune regole in realtà molto semplici, la prima e più importante delle quali è non divulgare mai i propri dati personali: nessun operatore di banca (o delle Poste) o di provider di servizi (come acqua, luce e gas) hanno facoltà di chiedere all’utente password o codici d’accesso.

Inoltre, quando si fanno acquisti o prenotazioni, è bene assicurarsi che il sito sia dotato del cosiddetto HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer, o HTTPS, assicurandosi che nella barra degli indirizzi sia presente la scritta “https://“ all’inizio, oltre all’icona di un lucchetto chiuso.

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni