Aggiornato alle: 22:01 Sabato, 25 Maggio 2024 cielo coperto (MC)
Sport Macerata

Maceratese, Vittorini: "Contento per l'esordio da titolare. Tifosi da categoria superiore"

Maceratese, Vittorini: "Contento per l'esordio da titolare. Tifosi da categoria superiore"

Dopo la bella vittoria esterna sulla Sangiustese, che le ha permesso di agganciare la zona playoff, la Maceratese si prepara a ospitare il Montefano per la ventiseiesima giornata di Eccellenza Marche. Nel successo di Villa San Filippo, complice anche l’assenza di Sensi, la retroguardia biancorossa ha visto l’esordio dal primo minuto di Matteo Vittorini, difensore arrivato nel mercato invernale che sin qui aveva trovato pochi minuti in campionato.

Il roccioso centrale, originario di Piombino, ha offerto una prova attenta e ordinata, contribuendo così al 3-0 finale. Abbiamo intervistato Vittorini, che ci ha riportato le sue impressioni in seguito al suo debutto da titolare con la maglia della Maceratese.

Domenica il tuo esordio da titolare. La squadra ha difeso bene e tu in particolare hai offerto una prova di grande solidità. In più non avete subito gol, quindi direi che, come debutto, è andato più che bene.

Era un po’ che non partivo titolare, quindi ci tenevo a far bene. Al di là della mia prestazione personale però credo che tutta la squadra abbia fatto molto bene domenica, quindi sono molto contento della vittoria. Il 3-0 è sempre un grande risultato, soprattutto fuori casa.

In generale come ti stai trovando nell’ambiente Maceratese? Hai giocato la prima parte di stagione in Eccellenza romagnola. Che impressioni ti ha fatto l’Eccellenza marchigiana? Come ti sembra rispetto ai campionati delle altre regioni?

Da quando sono arrivato a dicembre sono stato accolto benissimo dai compagni. È un gruppo di bravissimi ragazzi e anche grandi calciatori a mio avviso. L’ambiente poi è tanta roba. Macerata è una piazza importante, con tanti tifosi. Sicuramente un ambiente da categoria superiore.

Quanto all’Eccellenza Marche invece, posso dire che è un campionato molto equilibrato. Tutte le squadre sono molto attrezzate. Anche quelle di bassa classifica sono molto difficili da affrontare. Io ho sempre giocato in Toscana, mentre nella prima parte di stagione ero in Emilia-Romagna. Facendo un parallelismo con questi due campionati, mi sembra che ci sia un equilibrio superiore, con tutte squadre toste.

Domenica affrontate il Montefano, una delle squadre più in forma. Con una vittoria fareste un favore ai vostri rivali della Civitanovese. Immagino però non vi interessino questi tipi di calcoli. 

Dobbiamo pensare esclusivamente a noi. È importante fare una buona prestazione con il Montefano e poi il risultato sarà una conseguenza. Siamo concentrati sul nostro percorso e sui nostri risultati.

Tornando ai 3 punti con la Sangiustese, sono stati fondamentali per agganciare la zona playoff. Quanta consapevolezza vi ha dato questa vittoria?

Sicuramente quando vieni da una serie positiva, facendo anche risultato fuori casa, ti dà fiducia e consapevolezza. Secondo me avevamo fatto una buona partita anche a Montegranaro, soprattutto nel primo tempo. Poi il risultato non è arrivato, ma è importante dare continuità a questo tipo di prestazioni.

Nelle ultime partite si è visto il vero potenziale di questa squadra. Ripensando a qualche punto perso qua e là, vi viene qualche rammarico per un finale di campionato che poteva vedervi lottare anche per il primo posto?

Col senno di poi è difficile dirlo. L’importante è aver incanalato questa serie di risultati positivi. È chiaro che qualche punto in più avrebbe fatto comodo. Noi comunque abbiamo sempre lavorato col massimo impegno per cercare di vincere. Per questo direi che non ci sono grossi rammarichi quindi, se non dal punto di vista dei punti. Il calcio sappiamo che da questo punto di vista è strano e certe cose sono imponderabili. Noi come squadra e come gruppo abbiamo sempre lavorato al 100% per vincere ogni domenica. Ripeto, può esserci rammarico dal punto di vista dei risultati, ma l'impegno c'è sempre stato. 

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni