Aggiornato alle: 13:49 Venerdì, 23 Giugno 2017 cielo sereno (MC)
Sport Macerata

Il destino della Maceratese legato alla scelta di La Cava che tarda ad arrivare

Il destino della Maceratese legato alla scelta di La Cava che tarda ad arrivare
Annunci Google

“Ancora nulla”. Giorgio La Cava è telegrafico. La risposta che arriva dall’Umbria per adesso non è incoraggiante. Le speranze che la Maceratese possa avere un futuro in Lega Pro sono in buona parte legate alla volontà dell’imprenditore perugino.

Il primo approccio fra Giorgio La Cava e la Maceratese c’era stato qualche mese prima, grazie alla mediazione di Stefano Caira, nominato poi direttore generale del sodalizio biancorosso. Gli accordi fra il presidente Filippo Spalletta e Giorgio La Cava erano stati chiari. Spalletta avrebbe dovuto garantire gli impegni presi fino ad aprile, quando sarebbe subentrato La Cava.

I debiti nel volgere di pochi mesi invece si sono moltiplicati. Non sono stati versati gli stipendi e i contributi, non sono stati pagati i fornitori. “Spalletta non ha rispettato gli accordi” dirà Stefano Caira.

Nel frattempo la trattativa per l’arrivo di Giorgio La Cava a Macerata si era bruscamente interrotta a causa dell’avvento della cordata romana formata fa Marzo Fantauzzi e Luca Macaluso. La sceneggiata del duo capitolino, rappresentato dall’avvocato Angelo Massone, è andata avanti qualche giorno. Salvo poi rivelarsi un bluff. 

Quando La Cava poche settimane fa ha accertato che i debiti alla Maceratese superano il milione di euro ha fatto un passo indietro, ma non ha chiuso definitivamente la porta in faccia al sodalizio biancorosso.

L’escussione della fideiussione da parte del presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, ha consentito per adesso il pagamento di uno stipendio alla squadra. Nelle prossime settimane dovrebbero essere liquidate ulteriori mensilità ai giocatori e allo staff tecnico.

A quel punto La Cava farà la sua scelta. Il possibile nuovo interessamento dell’imprenditore perugino per la Maceratese tiene accese le speranze dei tifosi biancorossi. Al momento alternative non ce ne sono.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2017 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni