Aggiornato alle: 17:41 Domenica, 20 Gennaio 2019 nebbia (MC)
Scuola e università Tolentino

Tolentino, il Teatro Vaccaj ospita la Notte Nazionale del Liceo Classico

Tolentino, il Teatro Vaccaj ospita la Notte Nazionale del Liceo Classico

Sarà il Teatro Vaccaj, da poco restituito alla città, lo splendido scenario della Notte Nazionale del Liceo Classico, organizzata dal Liceo dell’I.I.S.“F. Filelfo” di Tolentino venerdì 11 gennaio.

“È un momento privilegiato in cui è possibile mostrare non solo le capacità acquisite dagli alunni tra i banchi di scuola, ma anche le loro passioni individuali. Ciò ci permette di dare un’idea molto ampia di quello che sono i ragazzi del Liceo Classico: non solo studiosi dei classici, ma anche appassionati della modernità”. Queste le parole della Dirigente Scolastica, Professoressa Santa Zenobi, alla vigilia della rappresentazione.

L’evento, che ha come leit-motiv il viaggio infernale dantesco, si muove proprio tra le passioni dei ragazzi che, nella loro varietà, hanno formato un connubio perfetto. 

Lo spettacolo inizierà con il Coro dell’Istituto, diretto dal Maestro Fabiano Pippa, che proporrà un ricordo di Fabrizio De Andrè, cantore degli esclusi, a venti anni dalla scomparsa. 

Successivamente sarà la volta di Roberto Zichittella, giornalista di Rai Radio 3, che narrerà, da testimone, l’inferno dei conflitti ancora presenti nel mondo di oggi. 

Il momento più atteso della serata, come tutti gli anni, resta, comunque, la performance teatrale messa in scena dagli alunni del liceo: la commedia “Non è l’Inferno”, la cui promo è stata curata dalla Professoressa Laila Boldorini. 

Gli studenti, coadiuvati dalla Professoressa Marcella Borgiani, con la regia di Carlo Cartuccia e sotto la direzione artistica della Professoressa Claudia Canestrini, si cimenteranno in una rivisitazione moderna e vivace dell’Inferno dantesco. 

L’idea è quella di mescolare il serio e il faceto, per un evento coinvolgente che faccia conoscere le mille iniziative in corso nel Liceo tolentinate.

La recitazione in lingua greca del Fragmentum Grenfellianum, Il lamento dell’Esclusa, allestita nei dettagli dalle Professoresse Laura Dionisi e Debora Roccetti, con coreografia danzata, concluderà la performance.

“Forti del sold-out dello scorso anno, abbiamo lavorato molto per questa manifestazione- dice la professoressa Claudia Canestrini-e questa notte, sarà la notte del Liceo Classico, l’occasione migliore per raccontarlo, vivo e contemporaneo a chi non lo conosce, per sfatare i pregiudizi, divertendoci e imparando qualcosa insieme”.

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni