Aggiornato alle: 16:08 Lunedì, 22 Luglio 2024 cielo sereno (MC)
Sanità Recanati

"Un'esperienza che ci ha fatto crescere": le parole dei giovani volontari dopo il servizio civile alla Croce Gialla di Recanati

"Un'esperienza che ci ha fatto crescere": le parole dei giovani volontari dopo il servizio civile alla Croce Gialla di Recanati

Ben 100 ragazzi e ragazze dai 18 ai 28 anni della regione hanno partecipato con successo al Servizio Civile Universale nei 6 progetti presentati dall'Anpas Marche, (Pubbliche Assistenze delle Marche): 'Adriaticum 2022', 'Aesis 2022', 'Conero 2022', 'SoS Trasporto Sanitario 2022', 'Un anno per la vita 2022', 'Picenum 2022' e dalla 'Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia: Insieme per donare Pace e Amore'. 

I giovani volontari sono stati impegnati nel contesto del trasporto e dell’assistenza socio sanitaria in tutta la regione Marche, raggiungendo l’obiettivo di circa 70.000 servizi tra trasporti sociali, sanitari, assistenze a manifestazioni e attività sociali varie, che si inseriscono nel più ampio numero di 226.614 servizi effettuati nello stesso periodo di riferimento dalle Associazioni ospitanti.

I 100 ragazzi e ragazze, dopo una serie di fondamentali percorsi di formazione, hanno svolto, prima in affiancamento al personale esperto e poi sempre più in autonomia le diverse attività con l’obiettivo di rafforzare la risposta di assistenza sociale e sanitaria sul territorio verso la comunità e verso le persone più in difficoltà. 

"Ragazzi e ragazze che, sempre più esposti alle tensioni di un futuro incerto, e nonostante la frenesia, tipica della giovane età, di raggiungere presto una meta, hanno portato a termine il compito che gli era stato assegnato - ha dichiarato Andrea Sbaffo, presidente Anpas Marche –. Un compito che tradotto in termini pratici ha significato un impegno quasi quotidiano nei trasporti sanitari non urgenti e trasporti sociali, nei trasporti in collaborazione con il 118 ed in tutta una serie di attività a complemento, necessarie al corretto svolgimento delle attività primarie. A tutti e tutte loro va il nostro plauso e il migliore augurio per il prosieguo nel percorso da Cittadini attivi".

"E’ stata un'esperienza appagante, che ci ha fatto crescere molto, sia nella parte pratica che nella parte morale; abbiamo imparato tante cose nuove: come aiutare gente che ne ha la necessità, ad interagire con persone diverse da noi. Dopo questo percorso siamo maturati, siamo diventati più responsabili, e ora ci rendiamo conto di come risolvere e affrontare i problemi. Ci porteremo dietro un baule di esperienza indimenticabile, grazie anche a persone che ci hanno insegnato, appoggiato e soprattutto aiutato quando ci siamo trovati in situazioni difficili", hanno affermato Gabriela Jara, Michele De Luca, Aron Masella e Catalin Neaga, giovani volontari impegnati con la Croce Gialla di Recanati. 

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni