Aggiornato alle: 20:17 Mercoledì, 24 Aprile 2024 nubi sparse (MC)
Politica Tolentino

Tolentino, "Il campo da basket di viale Giovanni XXIII sarà gratuito"

Tolentino, "Il campo da basket di viale Giovanni XXIII sarà gratuito"

Il campetto di viale Giovanni XXIII a Tolentino, finanziato dalla Regione Marche, sarà  gratuito. Lo rende noto il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Francesco Pio Colosi, dopo i dubbi sollevati dagli esponenti del gruppo Civico 22, Massimo D'Este e Paolo Dignani, (anche loro di minoranza) riguardo una possibile fruibilità della struttura solo a pagamento (leggi qui).

“Se così non fosse stato (la gratuità del campetto) ci saremmo opposti in ogni sede”, prosegue Colosi. “Avremmo fatto una raccolta firme per sensibilizzare la cittadinanza. Si vociferava, infatti, di una volontà da parte di qualcuno di rendere  la fruibilità della struttura a pagamento".

Evidentemente, constatata la contrarietà a questo provvedimento da parte dei cittadini, è prevalso il buon senso”, sottolinea il consigliere comunale. Quel campetto rappresenta per i tolentinati, in particolare per i ragazzi, momenti di aggregazione, comunità, socialità”.

“Dal 1987, infatti, il campo da basket rappresenta un luogo di divertimento frequentato da tantissimi giovani, particolarmente apprezzato perché gratuito” .

Non si è fatta attendere la conferma ufficiale da parte dell’amministrazione comunale, attraverso la vicesindaco e assessore allo sport Alessia Pupo.

"Il campetto da basket rimarrà uno spazio pubblico non a pagamento. È intenzione tuttavia dell’amministrazione – si legge in una nota della vicesindaco - formalizzare un apposito e ampio orario di apertura e chiusura del campo, unitamente a semplici regole di utilizzo che saranno preventivamente condivise con il comitato di quartiere della Repubblica”.

“Ciò per una maggiore sicurezza di tutti i fruitori, per la salvaguardia della stessa struttura e per il rispetto della quiete pubblica, dal momento che in passato ci sono stati episodi di disturbo segnalati soprattutto in orari notturni”.

“La questione è stata infatti affrontata giovedì 12 gennaio in una riunione, già precedentemente convocata per tale tematica, con lo stesso Comitato che ha condiviso gli intendimenti dell'amministrazione”.

“Si fa poi presente – continua Pupo -  che la Giunta comunale ha anche attivato con apposita e recentissima delibera del 5 gennaio i cosiddetti Puc, progetti utili alla collettività e importanti strumenti che coinvolgono i cittadini percettori del reddito di cittadinanza, prevedendo tra le attività previste ‘l'assistenza e cura degli impianti sportivi’  e pertanto una importante opportunità utilizzabile anche per il campo da basket in questione.

“Puntiamo quindi sulla responsabilità dei frequentatori del campo da basket, cercando però di conciliare l'esigenza di socialità, del fare pratica sportiva aperta a tutti con il diritto alla quiete e alla conservazione dell'opera pubblica”, conclude.

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni