Aggiornato alle: 11:43 Sabato, 8 Agosto 2020 cielo sereno (MC)
Politica Ripe San Ginesio

San Ginesio, Costantini risponde ad Archeri: "Operato sempre nella massima trasparenza"

San Ginesio, Costantini risponde ad Archeri: "Operato sempre nella massima trasparenza"

"Nei giorni scorsi la mia persona e la società di cui sono amministratore (Gea Italiana srl) sono state oggetto di un grave attacco mediatico da parte della signora Barbara Archeri, sedicente presidente del comitato per la tutela ambientale dell’Alta Fiastrella, la quale, sostenendo che sarebbe mia intenzione realizzare un impianto di trattamento rifiuti in Località Santa Croce, ha chiesto al Sindaco di San Ginesio di revocare le deleghe all’ambiente e al Cosmari attribuitemi in qualità di consigliere comunale. Si tratta di un attacco gravissimo, sia perché lo stesso è basato, per stessa ammissione della Archeri, su semplici voci, sia perché si lascia chiaramente pensare che potrei abusare delle deleghe pubbliche per perseguire interessi privati. Mi riservo dunque di assumere ogni iniziativa a tutela della mia immagine e di quella della società che rappresento" così il consigliere comunale del comune di San Ginesio, Alessio Costantini, risponde alla lettera denuncia inviata dalla Presidente Barbara Archeri qualche giorno fa.

"Ad oggi, l’unica verità è che la Gea Italiana, società che non nasconde nessun gruppo di interesse vicino o lontano, ha liberamente acquistato all’interno della zona industriale Santa Croce un lotto produttivo che faceva gola anche ad altri imprenditori locali, rimasti evidentemente scontanti - prosegue Costantini -. Nessuna decisione è stata ancora presa in ordine all’utilizzo del lotto in questione, né tantomeno sono stati presentati progetti alle competenti Amministrazioni. Nel momento in cui verrà presa una decisione, sarà mia cura informarne subito il Sindaco e l’intera comunità ginesina, con la massima trasparenza che mi ha sempre contraddistinto. Nulla verrà fatto di nascosto e tutti avranno democraticamente il diritto di esprimere la loro opinione."

"Infine, ci tengo ad informare la signora Archeri e l’intera cittadinanza che già ieri ho provveduto a rimettere nelle mani del Sindaco tutte le deleghe che mi erano state conferite e non solo quelle in materia di ambiente e di relazioni con il Cosmari, in quanto non voglio che la mia persona e la mia azienda possano essere strumentalizzate politicamente per attaccare l’Amministrazione in carica. Voglio però rassicurare i 110 concittadini che mi hanno votato alle recenti elezioni, dicendo loro che continuerò a svolgere le mie funzioni di consigliere con il massimo impegno, come ho sempre fatto fino ad oggi" conclude il consigliere Costantini.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni