Aggiornato alle: 20:07 Sabato, 24 Ottobre 2020 nubi sparse (MC)
Politica Civitanova Marche

Parcaroli in visita all'azienda Rainbow: "Con Straffi ambiziosi progetti per Macerata"

Parcaroli in visita all'azienda Rainbow: "Con Straffi ambiziosi progetti per Macerata"

Ieri mattina il candidato sindaco del centrodestra Sandro Parcaroli, insieme al candidato consigliere di Fratelli d’Italia Marco Bravi, ha avuto modo di incontrare a Loreto, nella sede dell’azienda Rainbow, l’imprenditore Iginio Straffi, fondatore delle Winx.

«Iginio Straffi è un maceratese come me e inseguendo i suoi sogni ha dato vita a una grande azienda marchigiana – ha detto Parcaroli -. In lui mi sono subito ritrovato proprio per la nostra stessa visione del futuro, la nostra capacità imprenditoriale e perché entrami abbiamo la mente proiettata verso il mondo senza però dimenticare mai dove siamo nati e il valore del nostro territorio».

«Macerata ha bisogno di imprenditori come lui che però non devono rappresentare solo dei semplici finanziatori pronti a mettere mano al portafoglio ma persone con le quali condividere insieme un progetto di città a misura di giovani, famiglie, persone fragili e lavoratori – ha continuato il candidato sindaco -. Insieme a Straffi abbiamo analizzato alcuni progetti che sono dei punti fondamentali del mio programma e di quello della coalizione di centrodestra come quello della realizzazione di una scuola di alta formazione a Macerata grazie alla quale potremmo riscoprire mestieri antichi ma anche moderni – penso a esempio a una scuola di fumetto o di cartoni animati – e quello che riguarda l’industria dell’informazione che vedrà la luce a Valleverde. Lì costruiremo un polo dell’informazione e della creatività e chi meglio di un’azienda come la Rainbow può avere know how ed esperienza da investire in questo settore; una realtà che ha fatto della creazione e dei contenuti digitali il suo valore aggiunto».

«E poi le risorse umane e il valore delle persone senza i quali non saremmo nessuno – ha aggiunto Parcaroli -; collaboratori che sono una seconda famiglia e sui quali investiamo giorno dopo giorno con servizi dedicati. Infine i rapporti con l’estero e soprattutto con l’Oriente così legato alla città di Macerata: una vocazione che parte da Padre Matteo Ricci e arriva fino all’Istituto Confucio passando per le tante personalità maceratesi che hanno lavorato in Oriente».

«Con Straffi abbiamo lo stesso desiderio di volare alto e di far tornare Macerata, che ormai per troppo tempo si è mossa nella mediocrità, a essere un’eccellenza e un punto di forza di tutto il territorio – ha concluso Parcaroli -. Ringrazio il patron della Rainbow per l’apprezzamento che ha mostrato verso i progetti che abbiamo pensato con la coalizione e l’augurio è ovviamente che lui, ma anche molti altri imprenditori, tornino a vedere in Macerata un modello non solo regionale ma anche nazionale e internazionale sul quale investire. Il lavoro che inizierà subito dopo le elezioni sarà indirizzato proprio a questo e la nostra città potrà finalmente respirare l’aria del rinnovamento e del cambiamento guardando al futuro e dimenticando la decadenza nella quale è stata portata da chi non è riuscito a guardare oltre il proprio naso».

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni