Aggiornato alle: 22:01 Sabato, 25 Maggio 2024 cielo coperto (MC)
Politica Pollenza

Elezioni Pollenza, Mauro Romoli scioglie le riserve: "Pronto a correre per un altro mandato"

Elezioni Pollenza, Mauro Romoli scioglie le riserve: "Pronto a correre per un altro mandato"

Il sindaco uscente, Mauro Romoli, annuncia la sua candidatura per il bis. Mancano solo due mesi alle prossime elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024 che vedrà anche il Comune di Pollenza impegnato per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale. Il gruppo consiliare di maggioranza “Con la gente” ,che ha sostenuto in questi 5 anni il sindaco in carica Mauro Romoli, ufficializza che sarà protagonista anche della prossima competizione elettorale sempre guidata dall’attuale sindaco. “Abbiamo chiesto al sindaco la disponibilità a ricandidarsi per proseguire il lavoro nel prossimo quinquennio”, spiegano in una nota.

“Sarà Mauro Romoli quindi a guidare la nostra compagine politica per l’ormai prossima campagna elettorale, l’intenzione è quella di proseguire con il gruppo storico delle persone che nel 2019 avevano scelto di impegnarsi in prima persona a cui andremo ad aggiungere, come è ovvio e normale in ogni passaggio di questo tipo, dei nuovi innesti che porteranno linfa vitale al progetto di buona amministrazione che è stato portato avanti in questi cinque anni”.

Il sindaco uscente, dal canto suo, si dice pronto a una nuova sfida per il paese che ha guidato, una scelta che è maturata con il tempo ed a seguito di un’attenta riflessione fatta insieme a chi l’ha sempre supportato. “Ho raccolto l’invito che mi è venuto dal gruppo di maggioranza e dalle tante persone fuori che negli ultimi mesi mi hanno esortato ad andare avanti per un ulteriore mandato, ringrazio tutti innanzitutto per la fiducia riposta in me che non do per scontata perché va conquistata con il lavoro quotidiano”, spiega Romoli.

“È stata un’esperienza che mi ha formato molto e che posso definire bellissima, pur tra le tante difficoltà incontrate. Abbiamo lavorato tanto e ciò che più mi rende orgoglioso è di essere riusciti ad arrivare alla fine del mandato tutti insieme con la stessa unità di intenti con cui avevamo iniziato. Ho accettato di ricandidarmi non solo per finire le tante opere che abbiamo finanziato, ma per continuare a pensare a progetti che possano disegnare la Pollenza del futuro. Ho sempre pensato che la 'cosa pubblica' vada gestita con serietà e impegno e fin quando sentirò di avere dentro questa spinta credo sia giusto dare il mio contributo per migliorare il luogo in cui vivo. Ho 42 anni e credo di trovarmi in una fase della vita in cui è doveroso puntare a dare il meglio di sé stessi nelle cose che si fanno, mettendoci passione, studio, competenza, curiosità e disponibilità verso il prossimo. È con questo spirito di servizio, lo stesso che ho adottato nei miei primi 5 anni da sindaco, che mi approccerò alla campagna elettorale e in caso di successo al prossimo quinquennio di amministrazione”.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni