Aggiornato alle: 21:37 Venerdì, 17 Gennaio 2020 cielo coperto (MC)
Eventi Altri comuni

Montegranaro, iniziano gli appuntamenti per le famiglie a Teatro del "Veregra Children Winter"

Montegranaro, iniziano gli appuntamenti  per le famiglie a Teatro del "Veregra Children Winter"

Per il secondo anno consecutivo l'Amministrazione comunale di Montegranaro arricchisce la propria proposta culturale invernale, con la stagione di teatro per ragazzi e famiglie: VEREGRA CHILDREN WINTER, un progetto che, unitamente al “Veregra Children” estivo, completa il forte impegno del Comune in favore del rapporto tra le nuove generazioni e il teatro, inteso come strumento non solo di spettacolo ma anche di crescita e formazione.

 

Il progetto si inquadra nell'ambito di TIR-TEATRI IN RETE, che con le sue trentaquattro edizioni è il circuito di teatro per l'infanzia e la gioventù più grande e longevo nella parte sud della Regione Marche.

 “La riconferma di questa manifestazione – commenta l'Assessore Cristiana Puggioni – rientra nella strategia messa in atto in ambito culturale dalla Giunta guidata dal Sindaco Ediana Mancini. Con questi nuovi appuntamenti teatrali vogliamo invitare i più giovani, i loro genitori e i loro nonni a vivere pomeriggi all'insegna del divertimento e della condivisione”.

 

 La stagione si articola in 5 appuntamenti, tutti al Teatro “La Perla”, nel periodo Gennaio/Aprile 2020, cinque incontri con compagnie provenienti da diverse parti d'Italia, tutte con attività più che trentennali e riconoscimenti da parte del MIBACT come eccellenze di settore.

 

Particolarità della stagione di Montegranaro è che si colloca nei giorni del Sabato e che offre alle famiglie, grazie a specifiche convenzioni con i ristoratori della città, la possibilità di andare a prezzi assolutamente accessibili, prima al teatro e poi a cena insieme, favorendo così un aspetto importante che riguarda non solo la cultura teatrale ma anche la socialità.

 Si comincia Sabato 18 Gennaio con “I Teatrini” di Napoli e le loro “FAVOLE DELLA SAGGEZZA”, uno spettacolo che ci riporta alle origini della favola, ad Autori che tutti abbiamo ascoltato nelle nostre infanzie. Incontreremo Esopo, Fedro e La Fontaine e prenderanno corpo sul palco le intramontabili storie della Volpe e dell'Uva, della Cicala e la Formica e tante altre ancora, per uno spettacolo con musica dal vivo, maschere e capacità attoriale.

 

Sabato 8 Febbraio sarà la volta del Gruppo “Gli Alcuni” di Treviso, una formazione che ha oramai da anni affiancato al lavoro del teatro quello della produzione di cartoni animati e cinema d'animazione, loro è la fortunata serie de “I Cuccioli” come pure di “Ciak Junior” e di film che abbiamo visto nelle Sale Italiane come il recente “Leo da Vinci”. Porteranno la loro ultima novità, una storia con gli antichi dinosauri che ci raccontano però qualcosa di molto moderno: il fenomeno del bullismo. Uno spettacolo dove attori e multimedialità convivono insieme com'è tradizione e segno distintivo di questa compagnia.

Sabato 15 Febbraio sarà la volta della favola italiana più conosciuta al mondo, quella dell'intramontabile PINOCCHIO, nella versione della compagnia “Fontemaggiore “ di Perugia, un lavoro che tiene la barra sul testo di Collodi e che ci farà rivivere quei personaggi oramai patrimonio di intere generazioni: il Grillo Parlante, il Gatto e la Volpe, la Fata, Lucignolo e via dicendo.

Dopo la pausa del Carnevale, si torna Sabato 14 Marzo con “Giallo Mare Minimal Teatro” di Empoli e il loro CAPPUCCETTO E LA NONNA, spettacolo di grande inventiva dove il lavoro dell'attore convive con la multimedialità e ci racconta una storia antica e allo stesso tempo moderna, una storia che ci sorprenderà per la particolarità delle trovate e saprà condurci in mondi davvero straordinari.

Conclusione Sabato 4 Aprile con l'ultima produzione di “Proscenio Teatro Ragazzi”, uno spettacolo in cui lo spettatore è davvero parte in causa, con tanto di ruolo e parte. Attori e spettatori insieme verso AVVENTURE STRAORDINARIE che non mancheranno di divertirci e meravigliarci.

 

Ricordiamo che sarà possibile acquistare il biglietto d'ingresso al botteghino del teatro a partire dalle ore 16, oppure prenotarlo telefonicamente presso “Proscenio Teatro” ai seguenti numeri:

0734 440348/440361 dal lunedì al venerdì ore 9/14, in altri orari 335 5268147.

 L'ingresso è unico, € 6,00 sia per i grandi che per i piccoli.

 

Abbonamento ai cinque spettacoli € 25,00, potrà essere sottoscritto fino a Giovedì 16 Gennaio ai numeri sopra riportati.

Per gruppi prenotati superiori alle 10 persone ci sarà uno sconto che farà scendere il costo singolo a € 5,00, stesso discorso per chi deciderà di festeggiare il compleanno a teatro.

A tutto il pubblico verrà consegnato all'ingresso di ogni spettacolo un numero e prima dello spettacolo ci sarà l'estrazione di tre libri al fine di promuovere la lettura tra le nuove generazioni.

Dopo lo spettacolo, come già detto, ci sarà la possibilità di andare a cena con la propria famiglia in alcuni locali convenzionati della Città, dove, esibendo il biglietto del Teatro si avrà la possibilità di accedere a dei menù convenzionati di varie fattezze, sa va da € 8,00 per la pizza (bevande incluse) fino a € 20,00 per il pesce, sempre bevande incluse.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni