Aggiornato alle: 19:46 Venerdì, 7 Agosto 2020 cielo sereno (MC)
Eventi Monte San Martino

A Monte San Martino il 15° seminario della mela rosa

A Monte San Martino il 15° seminario della mela rosa

Si è tenuto domenica 10 novembre a Monte San Martino, in occasione della festa Saperi e Sapori della Mela Rosa il 15° seminario tecnico divulgativo organizzato dalla Unione Montana dei Monti Azzurri di San Ginesio in collaborazione con il Comune ed il Consorzio di Tutela della Mela Rosa ed ecotipi in genere.

Per la prima volta, due università presenti con relatori diversi, hanno approfondito da una parte le tecniche di coltivazione e di miglioramento genetico del frutto e della piantagione, con il Professor Neri Davide e Murri Giorgio della Politecnica di Ancona e dall’altra le peculiarità del frutto, della buccia, le proprietà nutraceutiche, oltre alle scienze gastronomiche e l’importanza del marchio con i professori Filippo Maggi, Gianni Sagratini, Dolores Vargas e Luca Petrelli tutti di UNICAM.

Dopo l’apertura dei lavori con il saluto del sindaco Matteo Pompei, Giampiero Feliciotti, presidente Unione Montana Montiazzurri, ha ripercorso la storia dei 15 anni di ricerca  e sperimentazione sul campo con il professor Neri e Murri che ha ringraziato unitamente al dottor Virgili dell’ASSAM regionale, ora in pensione, e si complimentato con la scelta dell’amministrazione comunale di voler approfondire tematiche così peculiari come rappresentate da UNICAM e per la presenza del sindaco di Montedinove per avviare un distretto della Mela rosa dei Sibillini e poter raggiungere il traguardo di una denominazione D.O.P.

Presente anche il Prorettore Unicam Professor Andrea Spaterna anche nella nuova veste di Presidente del Parco Nazionale dei Monti Sibillini che oltre ai saluti e al compiacimento per l’iniziativa e i risultati raggiunti ha voluto assicurare impegno per portare a soluzione il grave problema dei caprioli e degli ungulati che distruggono ogni coltivazione non sol di mela rosa ma in generale quasi tutto.

Interessanti analisi hanno messo in luce come la mela rosa dei Monti Azzurri (o Sibillini che dir si voglia) abbia in se, o sulla buccia o sulla polpa ma anche nei semi e nel drucciolo una forte carica di fitonutrienti, antiossidanti e faccia molto bene per i sistemi cardiovascolari.

Molto interessante una citazione del professor Luca Petrelli sul mantenimento delle coltivazioni dei vari prodotti tipici: “La tradizione non è il culto delle ceneri bensì la custodia del fuoco”. Così al termine del convegno è avanzata l’dea di unirsi con Montedinove creando un Distretto della Mela Rosa attivando ogni forma di ricerca tecnica per uniformare geograficamente e tecnicamente coltivazioni adeguate per mettere sul mercato una produzione omogenea anche se diversa ed in simbiosi con le peculiarità che le differenze agrotecniche dei terreni imprimono la prodotto finale unico nel suo genere di bontà e di ausilio alla salute.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni