Aggiornato alle: 22:37 Lunedì, 10 Dicembre 2018 cielo sereno (MC)
Economia Altri comuni

I subappaltanti non pagano gli operai. Interviene Arcale per sanare il dovuto

I subappaltanti non pagano gli operai. Interviene Arcale per sanare il dovuto

Oggi, lunedì 6 agosto, è stato siglato un accordo di conciliazione in sede sindacale FILCA Cisl Macerata a tutela dei lavoratori.

L'accordo ha visto il Consorzio Arcale e le sue consorziate Gervasi Spa e Procogen Spa siglare un accordo con i lavoratori delle ditte PRE e CIBA, consorziate del Consorzio GIPS, in stato di difficoltà finanziarie, che hanno lavorato per le SAE in alcuni cantieri del Maceratese. 

I 12 lavoratori che vantavano il pagamento del saldo di alcune mensilità da parte di PRE e CIBA sono stati pagati e saldati in regime di solidarietà dal Consorzio Arcale che, insieme alla FILCA CISL, ha raccolto, valutato e riconosciuto quanto dovuto sia in termini di salario che di versamenti per un totale di circa 30.000 euro.

Il Consorzio Arcale ha ritenuto, nonostante la procedura di concordato di GIPS ed in piena conformità, di adempiere diligentemente alla solidarietà richiamata, avendo tra le sue prime attenzioni la tutela dei lavoratori. Come sempre del resto in tutti i cantieri delle SAE nel cratere del terremoto.

 

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni