Aggiornato alle: 08:10 Sabato, 7 Dicembre 2019 foschia (MC)
Cronaca Esanatoglia

L'intervista de "La Verità" al medico che ospitò Mifsud: "Un uomo pacato appassionato di scacchi e di Alessandro Borghese"

L'intervista de "La Verità" al medico che ospitò Mifsud: "Un uomo pacato appassionato di scacchi e di Alessandro Borghese"

Alessandro Zampini, il medico 65enne di Esanatoglia che ha ospitato per un mese e mezzo, a casa sua, Joseph Mifsud, accademico maltese, accusato di far parte del Russiagate, ha rilasciato una intervista al giornalista Giacomo Amadori de La Verità.

Il loro primo incontro, come riferisce Zampini, avviene a fine 2016, alla Link Campus University. I due iniziarono a parlare proprio perché Mifsud fece un commento sulla capigliatura del medico di Esanatoglia. Da lì, il dottor Zampini prescrisse del riposo all'accademico maltese (a causa delle medicine che prendeva) e lo invitò a passare qualche giorno a Esanatoglia e lui accettò dicendo che avrebbe dovuto scrivere un libro.

Era fine ottobre del 2017 e Mifsud arrivò nel maceratese, da solo, con la sua Lancia, racconta il dottor Zampini. Rimase lì fino a Natale, che i due passarono insieme, perché i suoi avvocati inglese gli dissero che per qualche periodo sarebbe stato meglio che non si fosse reso visibile.

Zampini riferisce che Mifsud gli parlò del Russiagate e del fatto che lui fosse implicato nella vicenda ma si dichiarava estraneo a tutto, riferendo che il suo lavoro era semplicemente quello di "mettere in contatto le persone". Riferì al medico di Esanatoglia, come si legge nell'intervista, di aver promosso un incontro tra la Link e una università russa e che qualcuno voleva incastrarlo.

Un rapporto ottimo e idilliaco quello tra la spia e il dottore. I due giocavano spesso a scacchi e il medico di Esanatoglia ha riferito che quando tornava a casa, sapendo che c'era Joe (così lo chiama), era felice. Un tipo pacato, vestito di tutto punto, appassionato di cinema, di calcio e di scacchi; si concedeva un sigaro a settimana e adorava il programma "Quattro ristoranti" di Alessandro Borghese. Questo l'identikit della spia Mifsud riferito dal dottor Zampini. 

I due, come riferisce il medico di Esanatoglia, si sono scambiato gli auguri di buon anno e poi più nessun contatto. Probabilmente, secondo quanto riferisce Zampini, Mifsud potrebbe essere nei paesi arabi dove aveva riferito di avere molti amici.

Fonte: La Verità

Photo Credit: La Verità

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni