Aggiornato alle: 20:44 Lunedì, 23 Settembre 2019 nebbia (MC)
Cronaca Macerata

Ferito dai colpi di pistola di Traini: condannato a 4 anni e 6 mesi per spaccio

Ferito dai colpi di pistola di Traini: condannato a 4 anni e 6 mesi per spaccio

Uno dei nigeriani che il 3 febbraio 2018 era stato ferito da un colpo di pistola sparato da Luca Traini durante il suo raid razzista, è comparso ieri davanti al Tribunale di Macerata con l'accusa di spaccio continuato di droga. Cessione di stupefacenti che avveniva, in molti casi, anche davanti a istituti scolastici.

Si tratta di Azeke Gideon, 28 anni che, già in passato, aveva patteggiato una pena a un anno e 10 mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale. Per gli episodi di spaccio il pm aveva chiesto la sua condanna a sei anni e otto mesi. Il giudice Enrico Pannaggi gli ha inflitto una condanna a quattro anni e sei mesi con rimpatrio immediato appena scontata la pena.

Ricoverato in ospedale dopo la sparatoria, Azeke si era allontanato più volte, tanto che i medici avevano dovuto lanciare un appello perché tornasse a curarsi.

(Fonte ANSA Marche)

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni