Aggiornato alle: 17:47 Lunedì, 30 Novembre 2020 cielo sereno (MC)
Sport Cingoli

Pallamano, la Santarelli Cingoli piazza i primi due colpi da serie A: arrivano Manolis e Cirilli

Pallamano, la Santarelli Cingoli piazza i primi due colpi da serie A: arrivano Manolis e Cirilli

Arrivano i primi due colpi di mercato della Santarelli Cingoli per la stagione 2020-2021 in Serie A Maschile. Si tratta del terzino sinistro greco Emmanouil Ladakis detto “Manolis” e del pivot Davide Cirilli, ex Camerano e Sassari, entrambi al servizio della giovanissima rosa a disposizione del nuovo tecnico Sergio Palazzi.

Emmanouil Ladakis, soprannominato Manolis, è terzino sinistro e deve compiere 24 anni ad agosto. Proviene dalla Premier greca, precisamente dall’Aris Nikais. Cresciuto nel settore giovanile del Chania dal 2009 al 2015, si è trasferito Iek Xini-Dikeas nel 2015, dove si è laureato Campione di Grecia nella stagione 2016-2017. Nel 2017-2018 si è trasferito al Kamatero, per poi passare all’Aris Nikais nel 2018-2019 e 2019-2020. Nel 2016-17 era nella Nazionale greca per le qualificazioni ai Mondiali Under 20 del 2017, mentre nell’annata successiva ha fatto parte della spedizione della Nazionale maggiore per la qualificazione ai Mondiali del 2018. Per quanto riguarda il beach handball, è stato selezionato per partecipare ai Giochi del Mediterraneo di Patrasso nel 2019.

 La Santarelli Cingoli si è interfacciata con Handball Pro dell’agente Manuel Arango per il tesseramento del talento greco. “Manolis – spiega il team manager Tomas Camperio – è un giocatore di 2 metri per 105 kg proveniente da Creta. Ha un gran fisico, a colmare quello che sicuramente ci è mancato in questi ultimi anni. E’ un grande difensore ed un ottimo tiratore, alla prima esperienza fuori dalla sua nazione. Di conseguenza sarà importante farlo ambientare fin da subito a Cingoli, in modo da farlo rendere per il suo effettivo potenziale, sicuramente molto alto. Ci aspettiamo tanto da lui e sono sicuro che potrà far bene nel nostro campionato”.

Ladakis è molto felice dell’opportunità data dalla Santarelli. “Ho scelto Cingoli – spiega Manolis – perché è una sfida per me, un’opportunità di giocare in una squadra fuori dalla Grecia. Ho gradito, inoltre, l’interesse nei miei confronti mostrato della società. Conosco molto il Campionato italiano e voglio continuare ad imparare”.

Il pivot Davide Cirilli, invece, è nato a Osimo il 19 giugno 1997, è cresciuto nel vivaio della Pallamano Camerano, fino al debutto in prima squadra nella stagione 2017-2018 in Serie A2. Confermato in gialloblù anche nell’annata successiva, nel 2019-2020 Davide ha accettato la chiamata della Raimond Sassari neopromossa in Serie A1. La stagione dei sardi è stata esaltante, tanto da essere al quarto posto assoluto prima della sospensione del campionato dovuta dal Covid-19.

 La Santarelli stava corteggiando da diversi anni il classe 1997. “Cirilli – spiega Camperio - è un ragazzo del vivaio di Camerano che ormai da qualche anno che stiamo cercando di portare da noi. Lo scorso anno ha partecipato alla serie A1 con il Sassari facendo molto bene. Sicuramente l’arrivo mister Palazzi è stato fondamentale per il trasferimento di Davide a Cingoli. Grande attaccante ed ottimo difensore, insieme al nostro capitano Strappini sarà una delle coppie migliori di pivot del nostro campionato, ne sono sicuro!”

Per la sua seconda esperienza tra i “grandi” della pallamano Cirilli ha scelto la Santarelli. “Ho scelto Cingoli – ci spiega Davide – perché so che è la squadra più adatta a me, composta da giovanissimi con tanta voglia di fare. So chela Polisportiva è una società molto seria che mi può dare tanto. Cercherò di confrontarmi con capitan Strappini, che gioca nel mio stesso ruolo, dal punto di vista tecnico e mentale”.

Nella decisione ha influito anche la presenza del nuovo mister Sergio Palazzi, come spiegato dal team manager Camperio, che ha allenato Davide a Camerano. “Conosco il mister abbastanza bene – chiarisce Cirilli – e so che con lui i margini di miglioramento saranno di sicuro molto importanti. Questo mi dà ancora più carica. Non vedo l’ora di iniziare per mettermi in gioco con la nuova squadra”.

Abbiamo appena letto il grande entusiasmo di Davide. “Ai tifosi – conclude il pivot osimano - prometto che darò il 110% per raggiungere l'obiettivo finale, sperando che si possa giocare a porte aperte perché so che pubblico c'è al PalaQuaresima: sarà il nostro uomo in più in questa stagione”. Anche Emmanouil Ladakis detto Manolis è già carico per la nuova avventura. “Prometto – conclude – che farò di tutto per raggiungere gli obbiettivi della squadra. Non vedo l’ora di incontrare la mia nuova squadra, che chiamo già famiglia, e i miei futuri tifosi”.

Nei prossimi giorni verranno annunciati anche i giocatori che sono stati confermati, in rosa già dalla stagione 2019-2020. Per quanto riguarda il mercato in uscita, ha già salutato i compagni Lorenzo Nocelli, il quale si è trasferito al Merano, sempre in Serie A Maschile.

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni