Aggiornato alle: 09:46 Domenica, 5 Febbraio 2023 cielo coperto (MC)
Sport Cingoli

Pallamano A2, buona la prima per la Polisportiva Cingoli: battuto il Monteprandone nel derby

Pallamano A2, buona la prima per la Polisportiva Cingoli: battuto il Monteprandone nel derby

Inizia con una vittoria il campionato della Polisportiva Cingoli in Serie A2 Maschile di pallamano. I ragazzi di Alfredo Rodriguez Alvarez, infatti, hanno vinto 23-26 il derby esterno contro il Monteprandone, valido per la prima giornata del girone B, al termine di una prestazione non entusiasmante ma comunque efficace.

La Polisportiva si presenta al Pala Colle Gioioso con una defezione importante, poiché il portiere Javier Anzaldo si è infortunato nel corso dell’ultima rifinitura e non è a disposizione. Al suo posto gioca il giovane Matteo Santamarianova, classe 2003, affiancato da Gentilozzi in caso di emergenza.

Il primo gol della gara è del siciliano Rossello, ma Cingoli mette subito le cose in chiaro piazzando un break di 5 reti firmato Strappini, Mangoni e Gomes per l’1-5 all’8° minuto, con Monteprandone a colpire due pali. Codina Vivanco imbatte sulla traversa, Grilli accorci ma Mangoni ribadisce il +4. De Angelis fa buona guardia su Strappini, consentendo a Martini di ristabilire il -3 sul 3-6. Grilli su rigore risponde a D’Agostino, Mangoni trova il +4 ma Di Girolamo ribadisce il 5-8.

Sul 7-9 di Simonetti, doppio Gomes e D’Agostino firmano il primo scatto della Polisportiva sul +5 del 7-12 al 23’. Dall’altra parte, in seguito all’8-14 del centrale abruzzese, doppio Grilli da rigore e Russello riducono le distanze sull’11-14. Mangoni chiude la prima frazione sull’11-15, mentre dall’altra parte Santamarianova blinda la porta e Khovaja colpisce un palo.

Nel secondo tempo il Monteprandone prova in tutti i modi a riaprire la gara con grande coraggio, ma Cingoli, pur soffrendo e sbagliando molto in attacco, riesce a conquistare i due punti. Nei primi dieci minuti della ripresa non ci sono gol, con Santamarianova e De Angelis protagonisti di ottimi interventi, mentre sono ben 5 i legni colpiti dalle due squadre in questa fase, di cui tre dei cingolani (pali di Strappini e Rossetti e traversa di Codina Vivanco dai 7 metri).

Ci pensa Gomes a sbloccare le reti al 36’, mentre Somogyi firma il +6 da rigore per l’11-17. Gli ascolani non mollano: due marcature di Russello e il gol di Martini valgono il 15-18. La Polisportiva torna a +5 con Rossetti e Gomes, dall’altra parte Simonetti per due volte ristabilisce il 18-21. De Angelis respinge i tentativi di Somogyi e Ciattaglia, ma non può nulla sul numero 7 cingolano e su D’Agostino, parziale sul 18-23 al 20’.

Monteprandone non ci sta e con un break di 3-0 con Di Girolamo, Martin e Forlini si riporta a -2 a 6 minuti dalla sirena (21-23). A questo punto, Emanuele D’Agostino si inventa due giocate d’autore e, con la complicità di Mangoni, trascina Cingoli sul 21-26. Stauble e Forlini rendono meno amaro il parziale sul definitivo 23-26. Nel finale, lo stesso Stauble è stato allontanato dal campo con un cartellino blu.

La Polisportiva Cingoli espugna il campo del Monteprandone e trova i primi due punti stagionali. I ragazzi di mister Rodriguez Alvarez hanno fatto valere l’esperienza contro un avversario agguerrito, che ha venduto cara la pelle e ci ha creduto fino alla fine. La condizione dei cingolani non è ancora ottimale, dati i tanti errori sotto porta, ma l’importante è stato partire con il piede giusto in campionato.

Il top scorer di giornata è il portoghese Miguel Gomes grazie ai suoi 8 gol, seguito a 7 da Filippo Mangoni, a 6 da Emanuele D’Agostino e a 4 dal locale Grilli. Da sottolineare la buona prova di Matteo Santamarianova tra i pali, chiamato a sostituire in extremis l’infortunato Anzaldo, e della saracinesca locale Matteo De Angelis, giocatore promettente in orbita nazionali giovanili.

La settimana prossima la Polisportiva Cingoli torna al PalaQuaresima: alle ore 18 di sabato 10 settembre, infatti, Strappini e compagni sfideranno il Prato per la seconda giornata del girone B di Serie A2 Maschile.

Monteprandone 23-26 Polisportiva Cingoli (11-15)

Monteprandone: De Angelis, Mucci, Grilli 4, Forlini 3, Vagnoni, Evangelista, Coccia, Khovaja, Di Girolamo 2, Cani, Martini 2, Simonetti 3, Salladini, Stauble 1, Russello. All. Vultaggio

Cingoli: Santamarianova, Gentilozzi, Tapuc, D’Agostino 6, Ciattaglia 1, Mangoni 7, Somogyi 2, Bordoni, Gomes 8, Latini, Strappini 1, Rossetti 1, Compagnucci, Codina Vivanco. All. Rodriguez Alvarez

Arbitri: Dionisi – Maccarone

Note – timeout 3-2; 7m reti/tiri: 4/4-2/3; sospensioni: Cani 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni