Aggiornato alle: 22:01 Sabato, 25 Maggio 2024 cielo coperto (MC)
Sport Monte San Giusto

Coppa Italia Eccellenza, la Sangiustese si fa rimontare dal Porto Sant'Elpidio e cade 2-1

Coppa Italia Eccellenza, la Sangiustese si fa rimontare dal Porto Sant'Elpidio e cade 2-1

Non basta la prima rete in rossoblù di Ardit Tonuzi, abile a spingere in rete la corta respinta del portiere Faini su tiro da fuori del neo acquisto Titone, a regalare la vittoria alla Sangiustese nella gara di andata degli ottavi di Coppa Italia.

Un altro subentrato, infatti, l’ex Civitanovese Russo, in appena dieci minuti ribalta tutta la situazione e regala al Porto Sant’Elpidio la vittoria per due a uno.

La Sangiustese controlla il gioco per tutto il primo tempo ma non è lesta a trovare gli spazi giusti per la conclusione, mentre gli elpidiensi controllano e tentano l’affondo con Bruni che, da buona posizione, spedisce fuori di poco.

Il Porto Sant’Elpidio protesta per un contatto in area tra Zira e Traversa, ma l’arbitro fa proseguire. La prima vera occasione locale porta la firma di Tomassetti che, al 27’, spara da fuori in diagonale ma trova il palo pieno a dire di no.

Il primo tempo finisce così sullo zero a zero. La ripresa è più frizzante, anche se le occasioni da rete si susseguono solamente nell’ultimo quarto d’ora. Al 73’ punizione di Rossi, testa di Monserrat che incoccia ancora il palo, prima che Bordi allontani il pallone sulla linea di porta.

Due minuti più tardi ci prova il neo acquisto Titone che, liberatosi in area, calcia ma trova la respinta di un difensore. Il Porto Sant’Elpidio va addirittura in vantaggio al 79’ con Russo ma, la bandierina alzata dell’assistente, vanifica tutto.

La Sangiustese, scampato il pericolo, trova l’uno a zero al minuto 81: tiro da fuori di Titone respinto corto da Faini, Tonuzi si avventa sulla palla e la scaraventa in rete.

La gara sembra in discesa ma Russo, subentrato al 62’, diventa protagonista. Al minuto 83 raccoglie un cross dalla sinistra di Brega e, tutto solo sul secondo palo, deposita in rete.

In pieno recupero, poi, il doppio episodio che cambia gli equilibri del match. Tonuzi, dopo una grande giocata, si libera di due avversari in area e, resistendo ad un fallo, calcia ugualmente ma Brega salva sulla linea.

Sul capovolgimento di fronte Russo, sul vertice alto sinistro dell’area, punta il diretto avversario e fa partire un destro potente sotto l’incrocio dei pali che regala la vittoria ai fermani. Per la Sangiustese tanta delusione ma la consapevolezza di essere una squadra che prova creare gioco; per il Porto Sant’Elpidio tanta grinta e determinazione, oltre ad un Russo straripante.

SANGIUSTESE 1 – PORTO SANT’ELPIDIO 2

SANGIUSTESE: Monti, Tomassetti, Stortini, Capodaglio (73’ Iommi), Monserrat, Doci (46’ Iuvalè), Cheddira (65’ Titone), Rossi, Zira (58’ Tonuzi), Ercoli, Ripa (58’ Merzoug). All Possanzini

A disposizione: Raccio, Ciccalè, Rotondo, Paoloni

PORTO SANT’ELPIDIO: Faini, Magliulo, Brega (73’ Cifani), Orazi (62’ Russo), Mozzoni (79’ Tondini), Fuglini, Bordi, Amici, Bruni (73’ Ferranti), Traversa (62’ Amatucci), D’Amicis. All Palladini

A disposizione: Schirripa, Maffei, Vallasciani, Ponzelli, 

RETI: 81’ Tonuzi, 83’ e 91’ Russo

ARBITRI: Laura Mancini di Macerata

ASSISTENTI: Simone Tidei di Fermo, Marco Serenellini di Ancona

NOTE: Ammoniti Bordi, Traversa, Doci, Cheddira; Angoli 4-3; recuperi 1’ pt e 3’ st

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni