Aggiornato alle: 12:49 Giovedì, 18 Luglio 2019 cielo sereno (MC)
Sport Tolentino

Calcio a 5, Serie D: prima sconfitta stagionale per il Borgorosso Tolentino

Calcio a 5, Serie D: prima sconfitta stagionale per il Borgorosso Tolentino

Il Borgorosso Tolentino incassa la prima sconfitta stagionale nella seconda giornata del girone di ritorno al termine di una gara combattuta dove a prevalere sono gli universitari del Cus Camerino che, reduci da due sconfitte consecutive, non hanno fatto sconti ai biancorossi.

Essendo un match di cartello, i gialloneri di mister Macchioni si presentano con l’organico al completo, forti della loro imbattibilità tra le mura amiche del palasport “Drago e Dentili”. 

Mister Ranzuglia, invece,  consapevole che la partita sarebbe stata molto difficile, decide di iniziare la gara aspettando gli avversari nella propria metà campo e sfruttare le ripartenze.

La straordinaria velocità iniziale dei gialloneri mette subito in difficoltà i borgorossini, gli universitari hanno più grinta e più aggressività e soprattutto più fame di vittoria e dopo pochi minuti si portano in vantaggio con Lapponi. Mister Ranzuglia cambia subito tattica ed inizia a pressare alto per evitare di farsi schiacciare, ma i cussini riescono comunque ad uscire e a creare occasioni.

L’arbitro opta subito per la linea dura e poco dopo espelle il bomber biancorosso Assane Diallo per un intervento scomposto; per i borgorossini la partita si complica sempre di più ed infatti poco dopo incassano il raddoppio di Santucci, che sfrutta una disattenzione difensiva e mette la palla sotto il sette.

I biancorossi continuano comunque a pressare, ma i più pericolosi sono sempre i padroni di casa, ma la traversa e il portiere Pistacchi dicono di nò; il primo tempo si conclude 2-0 con il Cus Camerino padrone assoluto della gara.

Nella ripresa la partita cambia volto, i padroni di casa calano molto soprattutto sul piano fisico,  il pressing alto dei biancorossi costringe il Cus a gettare via spesso la palla e si creano numerose occasioni per ribaltare il risultato che prima Mobili e poi Orihuela non riescono a sfruttare.  La serata non è delle migliori per i borgorossini, manca la lucidità sotto porta e anche un pizzico di fortuna che in certi momenti può sempre aiutare. 

Nel finale mister Ranzuglia ci prova inserendo Del Pupo come portiere di movimento, il giro palla è buono, ma ancora una volta i biancorossi non  riescono a sfruttare le occasioni create con l’uomo in più e vengono inesorabilmente castigati dal 3-0 di Broglia a porta vuota, dopo aver rubato palla a Taqui , a 30 secondi dalla fine.

Sicuramente il risultato è  giusto per ciò che si è visto in campo e sconfitta che non ridimensiona la classifica; il Cus Camerino rimane al terzo posto a due lunghezze, Il Borgorosso invece resta in testa a pari punti con il Serralta  che, ironia della sorte, cade al Gattari contro le Cantine Riunite.

Pareggia invece in trasferta a Macerata la squadra biancorossa del Csi; un punto che dovrebbe contribuire a risollevare il morale dello spogliatoio e che interrompe la striscia negativa costellata da sole sconfitte nel mese di gennaio.

La gara contro il Collebronx finisce incredibilmente 0-0, risultato incredibile e particolarmente rara per una partita di calcio a 5 a questi livelli. Molto bravi i due portieri che hanno chiuso a doppia mandata le rispettive porte, ma anche clamorose occasioni fallite dagli attaccanti.

All’inizio del primo tempo sono i  maceratesi del Collebronx a fare la gara, i biancorossi sono piuttosto disordinati e lasciano parecchi spazi. Nella seconda parte della prima frazione invece il Borgorosso aquista fiducia e soprattutto con numerose conclusioni di Falcioni riesce a rendersi pericoloso.

La seconda frazione di gioco inizia sulla falsariga della prima, le occasioni fioccano da una parte all’altra ma nessuna delle due squadre riesce a prevalere. 

La partita termina giustamente in parità; per i maceratesi un buon punto, per i biancorossi invece il pareggio deve dare la spinta a fare di più nelle prossime gare e risalire una classifica attualmente molto complicata.

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni