Aggiornato alle: 19:18 Venerdì, 1 Marzo 2024 pioggia moderata (MC)
Scuola e università Macerata

Il progetto “Ossa Forti” degli studenti dell’IIS “Matteo Ricci” premiato al contest S-Factor di Unicam

Il progetto “Ossa Forti” degli studenti dell’IIS “Matteo Ricci” premiato al contest S-Factor di Unicam

Ancora grandi soddisfazioni per l’IIS Matteo Ricci di Macerata dal contest S-Factor di Unicam: dopo il successo nelle edizioni 2021 (che aveva visto primeggiare due gruppi del Liceo delle Scienze Umane) e 2022 (con il secondo posto della 4U dell’indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie settore Biotecnologie Ambientali), quest’anno il progetto "Ossa Forti: prevenzione Osteoporosi fin da giovani ", realizzato dalle classi 5S e 5T dell’indirizzo Chimica Materiali Biotecnologie settore Sanitario, guidate dalle professoresse Fabrizia Amabili e Carla Zenobi, non solo ha ottenuto il secondo posto nella categoria scuole superiori, ma si è anche aggiudicato il premio speciale Comunicam che viene assegnato all’elaborato più originale ed innovativo.

"Ossa Forti" è un sito web nato nel 2022, in occasione della Giornata mondiale dell'osteoporosi, nell’ambito dei “percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento” (Pcto), con l’intento di informare e sensibilizzare la comunità, con speciale riguardo agli adolescenti, in merito alla salute delle ossa alla prevenzione dell’osteoporosi.

Il progetto si è avvalso della collaborazione formativa di vari specialisti appartenenti al Gruppo tecnico-scientifico regionale Marche "Ossi duri si diventa. Prevenzione dell'osteoporosi e del rischio di frattura correlato" e delle Università Politecnica delle Marche, di Camerino e di Perugia.

Come ha affermato la dirigente scolastica Rita Emiliozzi in occasione della pubblicazione del sito, "ciò che si è realizzato in concreto è andato anche oltre le nostre aspettative, attirando l’attenzione di grandi clinici e docenti di spicco di varie università italiane, i quali hanno accettato di mettersi a disposizione e di lavorare sinergicamente con l’Istituto e con gli studenti. Il connubio tra la professionalità dei medici e la passione creativa dei nostri ragazzi ha generato così un risultato di altissima valenza educativa e scientifica".

Solitamente le campagne di prevenzione dell’osteoporosi sono rivolte alla popolazione senile, dove è maggiore l’incidenza di persone affette dalla malattia, tuttavia gli studi hanno dimostrato che, se la prevenzione viene effettuata precocemente, la sua efficacia, in termini di evitamento del danno o di suo allontanamento nel tempo, è notevolmente aumentata. Per questo, al “Matteo Ricci” hanno pensato di utilizzare un sito web per parlare ai giovani in modo semplice e coinvolgente, spiegando loro, attraverso testi, immagini e video, in che cosa consiste l'osteoporosi e quali sono le pratiche di vita più idonee a prevenirne l’insorgenza.

Oltre ai recenti riconoscimenti dell’Università di Camerino, "Ossa Forti" aveva già regalato ai suoi autori una grande soddisfazione, essendo stato pubblicato, unico evento per il nostro Paese, sul portale dell’IOF (International Osteoporosis Foundation) come attività di rilievo internazionale.

 

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Commenti

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni