Aggiornato alle: 21:59 Mercoledì, 19 Giugno 2019 cielo sereno (MC)
Politica Tolentino

Tolentino, Forza Italia sulla decisione di Ceselli e Scorcella: "Stanno distruggendo il centrodestra"

Tolentino, Forza Italia sulla decisione di Ceselli e Scorcella: "Stanno distruggendo il centrodestra"

"Una brutta storia scritta già da tempo. Un accordo di palazzo che ha consentito al consigliere Ceselli di occupare la bramata “poltrona” e, contemporaneamente, al Sindaco di liberarsi di buoni amministratori tra i più votati in città, che facevano ombra e che non si piegavano a “giochetti politici”. Una manovra studiata a tavolino, nel chiuso delle segrete stanze, in spregio al volere democratico dei tolentinati, in vista delle tanto agognate elezioni regionali e della conservazione della giunta" così Forza Italia di Tolentino ha commentato la decisione dei consiglieri Carmelo Ceselli e Luca Scorcella di abbandonare il partito del leader Silvio Berlusconi per formare "Uniti nel centrodestra".

"La verità, però, viene a galla, e i tolentinati hanno finalmente tutti gli elementi per giudicare la gravità e la bassezza politica di quanto sta accadendo. I consiglieri Ceselli e Scorcella, con l’appoggio del sindaco, più che unire e rinforzare il centrodestra lo stanno distruggendo. I due consiglieri, abbandonata la bandiera di Forza Italia subito dopo esser stati eletti grazie al nostro partito, sono sempre stati critici seppur dall’interno con il Sindaco, tanto è vero che andavano alle conferenze stampa dei cinque stelle arrivando anche a sottoscrivere una loro proposta. Oggi si “accomodano” invece sotto l’ala protettrice del Sindaco e ne diventano i più convinti sostenitor - spiegano i rappresentanti di Forza Italia -. Dovrebbero spiegare invece perché non si sono dimessi. Può accadere di non essere più in sintonia con le posizioni di un movimento politico, ma allora è altrettanto doveroso e corretto prenderne atto e dimettersi dalla carica ottenuta grazie al voto degli elettori che si riconoscono in quel simbolo. Poi una volta risolta la crisi di coscienza, ripresentarsi a future elezioni sotto le insegne di nuove formazioni sicuramente più conformi ai loro comportamenti e ideali. Si chiama lealtà e rispetto verso gli elettori: valori evidentemente sconosciuti."

"Ricordiamo infine ai transfughi di Forza Italia che i partiti, infatti, non sono né autobus né taxi su cui salire e scendere a proprio piacimento, dopo aver incassato incarichi e posizioni nelle istituzioni  (Regione, Provincia e Comune). Vale per tutti loro quanto ricordato dal Presidente Silvio Berlusconi poche sere fa a Porta a porta 'Chi in questi anni ha tradito Forza Italia è sparito dalla scena politica!' Ad ogni buon conto, Forza Italia a Tolentino sta già lavorando a un nuovo progetto di centrodestra perché mai come adesso la diversità da determinati schemi e condotte è un grande valore in sé e tanti cittadini ce lo stanno già riconoscendo" concludono.

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Direttore Editoriale: Alessandra Bastarè

Copyright © 2019 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni