Aggiornato alle: 21:25 Giovedì, 21 Ottobre 2021 cielo coperto (MC)
Eventi Civitanova Marche

Civitanova- Taglio del nastro per Riva, la terza perla di Simon: "Benvenuti nel made in Italy" (Fotogallery)

Civitanova- Taglio del nastro per Riva, la terza perla di Simon: "Benvenuti nel made in Italy" (Fotogallery)

È stato inaugurato ufficialmente ieri, giovedì 30 settembre, il nuovo ristorante “Riva” che, dopo i locali dal sapore brasiliano “Madeira” e “Madeirinho” (già avviati rispettivamente a luglio e a dicembre del 2019), porta ancora una volta la firma del campione della Lube di Civitanova, Robertlandy Simon. Fulcro dell’iniziativa, nonostante i devastanti effetti della pandemia, è il Made in Italy: una scelta decisa e consapevole, capace di unire il talento imprenditoriale di Mauro Alberti e quello dello chef prodige Andrea Giuseppucci. «Di locali insieme a mia moglie ne ho già inaugurati tanti – ha commentato Alberti – ma questo ha un valore diverso. È nato dal progetto di un anno fa, l’ “Imperfecto”, che ha causa del Covid-19 purtroppo è naufragato. La differenza l’ha fatta questo incontro con Giuseppucci, ragazzo giovane e dall’esperienza stellata, con il quale ci siamo subito trovati sulla stessa lunghezza d’onda. La voglia è stata quella di creare una realtà al 100% italiana, con l’obbiettivo di esportarla anche al di fuori del Paese. Il sostegno di Simon, di mia moglie e dei soci è stato senz’altro fondamentale per portare avanti questo grande impegno».

Sito in via Vittorio Veneto 43 (a ridosso di Piazza XX Settembre), con più di 40 coperti su 300 metri quadri di spazio, 10 lavoratori fra cucina e sala, e prenotazioni già confermate per l’intero weekend, il ristorante è pronto ad accogliere la sua clientela garantendo una totale full immersion nella più autentica “tradizione italiana”. Dall’arredamento in marmo a tema marino (coronato da scatti fotografici di grandi icone della “Dolce Vita”) all’offerta culinaria, dalle ricercate attrezzature per la cucina (in bella vista!) fino alla scelta musicale in sottofondo, il “Riva” ha voluto coinvolgere l’intera filiera locale (fra aziende e artigiani) per fare del Made in Italy il proprio punto di forza. Non a caso, persino il nome scelto si lega a un’eccellenza tutta nostrana come lo storico marchio nautico.  

Presente al taglio del nastro, anche il sindaco di Civitanova Marche, Fabrizio Ciarapica: « È una grande soddisfazione veder nascere queste iniziative a Civitanova: rappresenta una grande opportunità di crescita per la città. Siamo tutti partecipi di questo progetto, e mi sento di dire con un po’ di orgoglio che se abbiamo imprenditori che hanno voglia di investire qui, allora significa che si sta lavorando bene nel rendere Civitanova sempre più accogliente e attrattiva».

Non manca l’entusiasmo di chi, come Emanuele Pio Danza (lead chef), si occuperà in prima persona della cura di ogni singolo piatto che verrà servito ai tavoli del “Riva”: «Sarà una vera innovazione e una grande sfida per Civitanova, perché è stato tutto studiato per raggiungere grandi obbiettivi. Tutto il personale, in cucina e in sala, è composto da professionisti mai al di sotto delle tre stelle Michelin. Eccellere è la parola d’ordine. Ad avermi convinto a intraprendere questa nuova avventura è stata soprattutto questa bellissima terra che è le Marche».

L’eccellenza di Civitanova si arricchisce di una nuova perla. È il caso di dire: “Benvenuti al Riva”.

Benvenuti nel Made in Italy.

 

 

Copyright © 2020 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registrazione al Tribunale di Macerata n. 4235/2019 R.G.N.C. - n. 642/2020 Reg. Pubbl. - n. 91 Cron.
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni