Aggiornato alle: 21:32 Venerdì, 17 Agosto 2018 poche nuvole (MC)
Politica Macerata

"Paga colpe non sue": la solidarietà di Insieme in Sicurezza al Questore di Macerata rimosso

"Paga colpe non sue": la solidarietà di Insieme in Sicurezza al Questore di Macerata rimosso

Romeo Renis, a nome dell'associazione Insieme in Sicurezza, ha scritto una lettera aperta per manifestare vicinanza e solidarietà al dottor Vincenzo Vuono, rimosso ieri dalla carica di Questore di Macerata. Questo il testo

"Signor Questore dott. Vuono Le chiedo scusa per il messaggio insolito ma in questo momento è l'unico modo che ho trovato per manifestarLe solidarietà e vicinanza. Non conosco benissimo le dinamiche del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, nonostante ci lavoro da 36 anni, ma è chiaro che Lei paga colpe non sue... un  prezzo non giusto di qualcosa di cui Lei non è stato assolutamente protagonista. 
Per quel che possa contare, sono veramente amareggiato. 

E' giusto che sappia che i Poliziotti che io conosco e con cui ho parlato, e non sono pochi, La stimano e sono amareggiati quanto me. 
Anche a nome dell'associazione onlus che io rappresento, "Insieme in Sicurezza" Le esprimo vicinanza e stima. Le auguro tutto il bene possibile e grazie di cuore per aver dimostrato, anche se per poco tempo, di essere un galantuomo e un ottimo poliziotto. 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Roberto Scorcella

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni