Aggiornato alle: 22:47 Martedì, 18 Dicembre 2018 poche nuvole (MC)
Cultura ed eventi Sport Macerata e Provincia Potenza Picena

"Sulle strade di Lodovico": II edizione del Memorial Scarfiotti per rivivere un mito

"Sulle strade di Lodovico": II edizione del Memorial Scarfiotti per rivivere un mito

Torna per il secondo anno consecutivo il Memorial Scarfiotti "Sulle strade di Lodovico", conocorso dinamico e di eleganza per vetture storiche da competizioni sport e berlinette.

L'evento, in programma per il primo weekend di luglio, avrà luogo tra Potenza Picena e Porto Potenza Picena a partire dalla mattina di venerdì 1° luglio, quando le auto sosteranno a Torrenova per il concorso di elenganza. Nel pomeriggio, presso l'auditorium "Nando Scarfiotti" di Potenza Picena, Gianni Minà presenta il suo ultimo libro "Il mio Ali", una raccolta di tutti gli articoli che il giornalista ha scritto dal 5 marzo 1971 ad oggi, percorrendo così la storia del mito di Cassius Clay-Muhammad Ali, recentemente scomparso.

Nella giornata di sabato 2 luglio, si entra nel vivo della manifestazione, alle 10 di mattina ci sarà il via alla gara dinamica, partenza in via Duca degli Abruzzi a Porto Potenza Picena per arrivare, presumibilmente, alle 11:30 a Potenza Picena nella centralissima piazza Matteotti. il percorso verrà ripetuto in maniera inversa nel pomeriggio dopo la presentazione delle vetture alle 15:00 e ancora si ripartirà da via Duca degli Abruzzi fino a piazza Mazzini per ripercorre ancora una volta il tragitto.

Domenica 3 luglio, presso l'auditorium "Nando Scarfiotti", si parlerà del protagonista della manifestazione Ludovico Scarfiotti e inoltre si affronterà la tematica della "Tecnica e Design delle autovetture degli anni 60", ancora una volta interverrà Gianni Minà insieme a Anneliese Abarth (madrina della manifestazione), l'ingeniere Enrico Fumia (designer ed ex vice DGdi Pininfarina studi e ricerche) e tanti altri ospiti illustri. a seguire, alle 12:00, è prevista la premiazione della gara.

Un memorial dedicato al grande pilota potentino, cresciuto in mezzo alle macchine, suo nonno Lodovico Senior fu dei fondatori della Fiat, egli ha fatto dell'automobilismo la sua vita partendo dal 1952, anno in cui partecipò con una Fiat Topolino nella gara "Circuito del Piceno".

Prende parte a competizioni mondiali come la «Targa Florio» e la «Mille Miglia» ed è proprio qui, nel 1956 che Scarfiotti si fa conoscere dal pubblico e dagli addetti ai lavori vincendo la Classe 1100 nella gara più famosa del mondo.

Seguiranno anni  intensi con le vetture più disparate, poi, nel 1962 Scarfiotti viene chiamato in Ferrari, dapprima con la Scuderia S. Ambroeus e con la vittoria nel Campionato Europeo Velocità Montagna anticipa la sua  consacrazione. Successi a raffica: 24 Ore di Le Mans in coppia con Bandini, vittoria  alla 12 ore di Sebring con John Surtees e un secondo posto alla Targa Florio, sempre  con Bandini e con l’altro forte pilota della Ferrari, Willy Mairesse. Nel 1963  arriva l’esordio in F1 con un sesto posto al Gran Premio di Olanda a Zandvoort. Un brutto incidente, nel Gran Premio di Francia lo allontana dalle corse, ma, con l'intento di smentire le voci che lo etichettano come "raccomandato, figlio di papà" il pilota torna a gareggiare e soprattutto a vincere, in tutte le discipline automobilistiche, unico caso al mondo. Taglia per primo il traguardo al Gran Premio di Monza nel 1966 rimanendo ad oggi l'ultimo pilota italiano a vincere il GP d'Italia.

Nonostante i successi i rapporti con la scuderia di Maranello si incrinarono e Scarfiotti passò alla Porche, ma nel 1968 morì a causa di un incidente durante una gara in salita al volante di una Porsche 909 "Bergspyder".

2016-06-24-PHOTO-00000250

2016-06-24-PHOTO-00000261

2016-06-24-PHOTO-00000260

2016-06-24-PHOTO-00000259

2016-06-24-PHOTO-00000257

Scarfiotti_1966_Targa_01_BC

 

Picchio News
Il giornale tra la gente per la gente.

Quotidiano Online Picchio News

Indirizzo: Corso della Repubblica 10, 62100, Macerata, MC, ITALIA

Direttore Responsabile: Guido Picchio

Copyright © 2018 Picchio News s.r.l.s | P.IVA 01914260433
Registration Login
Sign in with social account
or
Lost your Password?
Registration Login
Registration
Comuni